Cos'è
GiADA?

GiADA è una piattaforma multimediale per l’individuazione precoce DSA che consente la somministrazione di prove di valutazione delle abilità di apprendimento e l'utilizzo di materiali didattici ed esercizi multimediali mirati per il recupero e il potenziamento. È progettata sulla base di indicazioni scientifiche condivise a livello internazionale e su una rigorosa catalogazione delle abilità, dei processi e dei sottoprocessi cognitivi coinvolti nell'apprendimento.

Perché usare
GiADA?

GiADA supera la metodologia propria degli screening tradizionali e offre invece una valutazione delle abilità, finalizzata alla verifica del livello di acquisizione e padronanza delle abilità di apprendimento strumentale.

Standardizza il modello di intervento superando l'attuale sistema di raccolta dei dati su supporto cartaceo, con maggiori benefici in termini di tempo e correttezza dei dati rilevati.

Come funziona GiADA?

GiADA prevede:

1. la somministrazione guidata delle prove (a inizio anno);

2. la predisposizione di un pacchetto mirato di materiali per il recupero e il potenziamento dei DSA;

3. l'elaborazione automatica dei report;

4. la somministrazione delle prove in uscita (a fine anno);

5. la restituzione automatica dei risultati degli alunni con la segnalazione di eventuali lacune ancora da risolvere.

La Ricerca scientifica

GiADA nasce da un progetto di ricerca triennale condotto sotto la supervisione scientifica del prof. Cesare Cornoldi, del prof. Giacomo Stella, e del prof. Dario Ianes.

  • Cesare Cornoldi
  • Giacomo Stella
  • Dario Ianes
Gli ambiti di intervento
  • LETTOSCRITTURA
  • NUMERO E CALCOLO
  • PROBLEM SOLVING